Certificazione in:
In tutto il mondo

Conttati                                                                                                                                                                    Franco D’Antoni                                                                                                                      Luisa D’Antoni                                                                                                                          Angelo Maugeri                                                                                                                      Danilo Pulvirenti

Ulteriori informazioni su EcoGruppo Italia qui

ECOGRUPPO ITALIA, fondata nel 1992, è un ente di certificazione che opera nel campo della produzione ecosostenibile, nell’ambito delle industrie agricole, manifatturiere, di trasformazione e di servizi.

Con sede a Catania e filiali operative in varie regioni italiane e all’estero, applicano una procedura su una scala che inizia con il prodotto e controlla tutti i processi rilevanti, il sito di produzione, i sistemi di gestione e le connessioni esterne.

La certificazione dei prodotti cosmetici è iniziata nel 2007.

ECOGRUPPO ITALIA valuta la conformità nei confronti di:
– il proprio standard “Cosmetici naturali e biologici”. Garantisce il consumatore e qualifica le aziende che desiderano posizionarsi all’interno della bio-cosmesi attraverso la continuità e l’impegno.
– lo standard “NATRUE”, promosso in modo prestigioso all’interno dei mercati europei e internazionali.

I cosmetici certificati da ECOGRUPPO ITALIA devono essere formulati utilizzando materie prime molto raffinate, in particolare quelle provenienti da agricoltura biologica. Ciò garantisce l’assenza di OGM e di radiazioni ionizzanti, nonché di pesticidi e sostanze sintetiche.

ECOGRUPPO ITALIA è il primo organismo di controllo italiano ad aver ottenuto da Accredia l’accreditamento della certificazione Cosmetics alla norma EN 45011. Hanno ritenuto più trasparente, e nel migliore interesse dei produttori e dei consumatori, che un organismo di terze parti riconoscesse l’esistenza di competenze e requisiti di professionalità.