NATRUE - True Friends of Natural and Organic Cosmetics

Cosa rende speciale il marchio NATRUE?

Focus su ingredienti

NATRUE ha deciso di concentrarsi sulla composizione di un prodotto. Gli ingredienti e i processi di produzione sono presi in considerazione. NATRUE ha classificato gli ingredienti in tre tipologia in base al processo produttivo a cui sono sottoposti

  • Ingredienti naturali
  • Ingredienti di derivazione naturale
  • Ingredienti natual-identici

Gli ingredienti naturali possono essere ottenuti solo mediante processi fisici o di fermentazione.

Gli ingredienti di derivazione naturale sono il risultato di processi di reazione chimica di ingredienti naturali (solo quelli permessi dallo standard).

Gli ingredienti natural-identici possono essere pigmenti, minerali o conservanti. Essi sono riprodotti in laboratorio ma esistono in natura. Questi ingredienti sono accettati solo quando sono strettamente necessari per garantire la sicurezza dei consumatori (conservanti) o per motivi di purezza (minerali/pigmenti).

Tutti questi ingredienti hanno una caratteristica essenziale: tutti esistono in natura.

Nulla di artificiale ( creato dall'uomo) e' permesso dallo standard.

L'ultimo ingrediente è l'acqua - che non appartiene sebbene sia per comune sentire un ingrediente naturale non rientra nella medesima categoria perché NATRUE non vuole inflazionare il contenuto naturale permettendo all'acqua di essere preso in considerazione per il calcolo delle percentuali.

Regola dei 75%

Il più grande nemico dei cosmetici autenticamente naturali e biologici è il greenwashing. Il greenwashing è quel fenomeno che inganna i consumatori inducendoli acredere che un prodotto è "verde, naturale, eco-friendly", semplicemente mediante l'attuazione di strategie di marketing. NATRUE garantisce che almeno 75% di tutti i prodotti singoli da una serie definita (identificata da un marchio o sotto-marchio) devono soddisfare i requisiti dello standard NATRUE. NATRUE vieta alle aziende di certificare solo uno o due prodotti e implementare strategie di marketing, lasciando ai consumatori l'impressione che l'intera linea è certificata. La certificazione è un processo serio che comporta un impegno reale. Con la regla unica dei 75%, esigiamo un alto livello di impegno da parte dei produttori.

13 categorie di prodotti

NATRUE fissa requisiti diversi secondo la categoria del prodotto.
Senza questa differenziazione, sarebbe impossibile stabilire uno standard elevato.

Per illustrare questo punto, procediamo con il seguente semplice confronto: è estremamente facile di produrre olio per il corpo che è 90-100% naturale, ma per quanto riguarda shampoo? Uno shampoo non può essere prodotto senza tensioattivi.

I tensioattivi sono generalmente considerati ingredienti di derivazione naturale- in uno shampoo rappresentano quasi un terzo della formulazione; la maggior parte del restante e' costiutito da acqua (più di 50%). Gli ingredienti naturali contenuti in tale prodotto non possono quindi rappresentare più di una piccola parte di tutto il prodotto per esigenze fomulative legate alla performance del prodotto stesso.

Come si puo' quindi pretendere che uno shampoo ed un olio per il corpo abbiano lo stesso livello di ingredienti naturali garantiti? Impossibile, perché i requisiti realistici di ingredienti naturali in uno shampoo sarebbero troppo bassi rispetto a quello possibile è previsto per un olio per il corpo.

Dividere la gamma di cosmetici in 13 categorie garantisce la massima naturalezza di ogni prodotto. Nessun altro standard propone una classificazione cosi' puntale ed efficace dei prodotti in base alla loro tipologia.

3 livelli di certificazione

Cosmetici naturali

Questo livello è la base del marchio NATRUE: definisce quali sono gli ingredienti accettati e come possono essere trattati. I prodotti degli altri due livelli devono soddisfare i criteri di questo primo livello. Secondo il tipo di prodotto, una soglia minima di ingredienti naturali e un contenuto massimo di sostanze derivate naturali devono essere rispettati. Molti prodotti certificati a questo livello contengono ingredienti biologici anche se questa risulta da una scelta aziendale e non un requisito del livello.

Cosmetici naturali con componenti biologici

Si applicano tutte le condizioni di cui sopra, ma almeno 70% degli ingredienti naturali* devono provenire da coltivazione biologica e/o raccolta spontanea controllata. Rispetto al primo livello, si richiede un contenuto minimo di ingredienti piu' elevato ed un minore contenuto di ingredienti trasformati di origine naturale.

Cosmetici biologici

Le suddette due condizioni si applicano con almeno 95% di ingredienti naturali* provenienti da coltivazione biologica e/o raccolta spontanea controllata. Rispetto al secondo livello, si richiede un contenuto minimo di ingredienti naturali ancora più elevato ed un minore contenuto di ingredienti trasformati di origine naturale.

*o ingredienti di derivazione naturale quando previsto

Non profit

NATRUE è un'associazione non profit .

Al fine di sostenere i costi dell'organizzazione, abbiamo due fonti principali di reddito -le quote associative e i diritti di utilizzo del marchio NATRUE. I soci di NATRUE contibuiscono all'associazione in base alle disposizioni dello statuto.

Tutte le aziende che hanno prodotti che portano il label NATRUE pagano una quota minima correlata al label NATRUE - un piccolo contributo semestrale per l'uso del marchio. I costi del logo constibuiscono ai costi amministrativi di gestione del marchio, la manutenzione del sito web che promuove i prodotti certificati attraverso la banca dati dei prodotti e aiuta NATRUE a promuovere lo standard e la qualità dei prodotti certificati ad esso.